Stai cercando una consulenza di marketing digitale?

Vorresti acquisire nuovi clienti online ma non sai esattamente come fare?

Magari ti sei già affidato ad agenzie o professionisti, ma senza cavarne un ragno dal buco?

Per fortuna, sei capitato nel sito giusto.

Probabilmente potrò aiutarti a creare delle campagne di marketing online davvero efficaci per far crescere la tua attività.


Chi sono e perchè dovresti ascoltarmi

Innanzitutto mi presento.

Mi chiamo Marco Vinante e mi occupo di digital marketing da oltre quattro anni.

In particolare, quello che faccio è aiutare aziende e professionisti ad intercettare nuovi potenziali clienti online, tramite campagne pubblicitarie Google Ads e Facebook Ads.

Nel 2021 grazie alle performance ottenute dalle mie campagne, ho ricevuto la certificazione ufficiale Google Partner che attesta le mie competenze in questo ambito.

Puoi trovare qui la pagina agenzia ufficiale sul sito di Google

Qui sotto puoi trovare alcuni grafici relativi ai risultati delle mie campagne:

Settore: riparazione elettrodomestici. Tipo di conversione: chiamata
Settore: wellness. Tipo di conversione: invio modulo di contatto
Settore: Installazione caldaie. Tasso di conversione oltre la media mondiale del 4% dopo solo 2 settimane dall’avvio.
Settore: fotovoltaico. Tipo di conversione: invio modulo per i lead

 

I due nemici del digital marketing

In questi anni ho collaborato con molte aziende ed alcune di loro si sono rivolte a me dopo aver avuto spiacevoli esperienze con professionisti o agenzie di marketing.

Spiacevoli esperienze significa che hanno investito del denaro in attività che non hanno portato i risultati sperati e/o promessi.

Quando ho avuto modo di visionare gli account pubblicitari gestiti da queste agenzie, mi sono accorto di due principali problemi.


Incompetenza

Non voglio essere presuntuoso, ma per esperienza ti dico che in molti casi i problemi derivano proprio dalla mancanza di competenze.

Non parlo di competenze tecniche, come saper fare un sito web, una grafica o attivare una campagna.

Parlo proprio di competenze a livello di marketing, come saper definire un target di riferimento ed impostare una comunicazione differenziante.

L’incompetenza in questo settore nasce dal fatto che l’evoluzione delle piattaforme pubblicitarie online hanno permesso il proliferare di agenzie di marketing in tutta la nazione

Oggi, con Google o Facebook, davvero chiunque può attivare una campagna con un budget minimo.

In queste condizioni agenzie e professionisti hanno iniziato a spuntare come i funghi.

Anche chi non aveva nessun titolo per farlo, ha iniziato ad erogare servizi di web marketing cavalcando l’onda di un mercato che ad oggi è ancora in un forte trend di crescita.

Questo però ha portato molte attività ad ottenere risultati scadenti e molti imprenditori oggi sono sfiduciati e un pò confusi.

 

Struttura

Questo punto riguarda le agenzie più strutturate, dove la gerarchia delle mansioni, a volte può causare dei problemi nella gestione delle campagne.

Non mi dilungo troppo, ma ho visto davvero delle campagne crollare a causa di semplici incomprensioni sul “chi doveva fare cosa” in agenzia.

 

Come lavoro: il mio approccio al digital marketing


Quando si tratta di creare una campagna di marketing per un cliente, mi piace seguire un approccio molto pragmatico.

La prima domanda che mi pongo è:

Come posso portare risultati tangibili al mio cliente nel modo più semplice e veloce possibile?

La risposta a questa domanda molto spesso è:

Tramite annunci pubblicitari sulla rete di ricerca Google.

Il motivo è abbastanza semplice.

Se esiste un mercato per un determinato prootto/servizio, esisteranno anche persone che lo cercano su Google.

Quelle persone sono, di fatto, gli utenti più vicina ad una decisione d’acquisto.

Di conseguenza, strutturando opportunamente una campagna Google Ads , questa genererà delle richieste di informazioni altamente profilate o direttamente delle vendite, se si tratta di un e-commerce.

Il discorso è un pò diverso per la pubblicità sui social network (es. Facebook Ads).

Tieni presente che le persone utilizzano i social principalmente per svago.

Qui, la pubblicità, va ad “irrompere” nel feed in modo abbastanza indesiderato, per cui è quasi un azione di disturbo.

Il meccanismo è molto simile a quello della pubblicità in televisione se vogliamo.

Con questo non voglio dire che i social non funzionino, ma che vadano utilizzati secondo questa logica.

Al di là della scelta della piattaforma, c’è poi un discorso di comunicazione.

Devo sapere cosa scrivere nei miei annunci e nella mie pagine web, per comunicare un messaggio di marketing che sia impattante.

Per fare questo, parto da un’ analisi del target e della concorrenza e da qui individuo (o creo da zero in alcuni casi) degli elementi differenzianti, dei punti di forza da comunicare.

Qui la domanda a cui bisogna rispondere è :

Perchè un persona dovrebbe scegliere il tuo prodotto/servizio al posto di quello della concorrenza?

Senza una risposta sensata a questa domanda, qualsiasi campagna pubblicitaria non avrebbe senso di esistere.

 

Come posso aiutarti

Se in queste righe ho suscitato la tua curiosità e vorresti quindi approfondire il discorso, ti propongo di fissare una prima consulenza gratuita con me.

Come funziona?

Compila il modulo

Cliccando sul pulsante in fondo alla pagina ti comparirà un modulo da compilare con i tuoi dati.

In alternativa puoi scrivermi su whatsapp cliccando sul widget che trovi in basso a destra.


Telefonata conoscitiva

Seguirà una telefonata conoscitiva di circa 15 minuti, che mi permetterà di capire se ci sono le condizioni per aiutarti a promuovere il tuo business online.


Video-consulenza

In caso affermativo, ti proporró una video consulenza (sempre gratuita) in cui condividerò con te il mio schermo per mostrarti:

  • una o più possibili strategie ;
  • qualche caso studio reale di aziende che seguo attualmente.

Ti aspetto!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.