Con l’avvento di internet, il marketing per ristoranti ha subito una profonda trasformazione.

I ristoratori devono ora adottare nuove strategie per acquisire e fidelizzare i clienti online.

In questo articolo esploreremo alcune delle migliori tecniche di marketing per ristoranti da utilizzare per attirare nuovi clienti e aumentare le vendite.

Marketing per ristoranti: i principali strumenti pubblicitari

Ristoranti diversi avranno diverse strategie pubblicitarie, a seconda del loro pubblico di riferimento e del loro budget.

Tuttavia, due degli strumenti più comuni per il marketing di un ristorante sono i social network e i motori di ricerca.

Mentre entrambi possono essere efficaci nel raggiungere i potenziali clienti, funzionano in modi diversi.

Social network

I social network sono uno strumento a domanda latente.

Questo significa che aiutano a creare la consapevolezza di un ristorante tra i potenziali clienti, i quali potrebbero non aver cercato attivamente una nuova opzione di ristorazione.

Per esempio, se qualcuno vede un post allettante di un nuovo ristorante su Facebook o Instagram, potrebbe essere ispirato a provarlo.

I motori di ricerca

Al contrario, i motori di ricerca sono uno strumento cosiddetto “a domanda consapevole”.

Questo significa che sono usati da persone che stanno già cercando attivamente un particolare tipo di ristorante.

Perchè Google è lo strumento promozionale più potente per i ristoranti

Google è il motore di ricerca più famoso del mondo e la sua piattaforma pubblicitaria si chiama Google Ads.

Google Ads ti permette di posizionarti al primo posto nei risultati di ricerca, per parole chiave rilevanti per il tuo ristorante.

In questo modo, quando le persone cercano su Google ristoranti nella tua zona, il tuo ristorante sarà il primo che vedranno.

E poiché è più probabile che la gente clicchi sul primo risultato, è probabile che tu ottenga molti più clienti dei tuoi concorrenti che non usano gli annunci di Google.

Centinaia se non migliaia di persone cercano su Google un ristorante ogni mese

Ti vorrei ora mostrare giusto qualche dato in proposito.

Ho utilizzato Google Keyword Planner per controllare il numero di ricerche medio mensile per le parole chiave:

  • ristorante pesce padova
  • ristorante pesce vicenza
  • ristorante pesce verona

Ecco quello che ne è uscito:

Come vedi i numeri sono impressionanti.

Per di più, come puoi capire dalla colonna “concorrenza”, quasi nessun ristoratore usa Google Ads per promuoversi, il che ti dà un’opportunità unica per approfittare di questo canale di marketing in gran parte non sfruttato.

 Quindi, se vuoi attirare più clienti e far crescere il tuo ristorante, inizia a usare gli annunci di Google oggi stesso.

Se vuoi approfondire il funzionamento di questa piattaforma, ti invito a leggere il mio articolo: come funziona la pubblicità su Google Ads

Come utilizzare google ads per promuovere il tuo ristorante

Alloca un budget sufficiente

Se stai cercando di ottenere risultati con Google Ads, ti consiglio di allocare un budget pubblicitario giornaliero di €15.

L’obiettivo è quello di andare in pari con la prima prenotazione e poi guadagnare dalla fidelizzazione dei clienti.

Per fare questo, dovrai creare una campagna pubblicitaria ben progettata che si rivolge al tuo cliente ideale.

Dovrai anche monitorare da vicino la tua campagna per assicurarti che stia funzionando bene.

Con un piccolo sforzo, puoi usare Google Ads per far crescere il tuo business e raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.

Crea un sito web opportunamente strutturato

Come sa chiunque abbia provato a gestire una campagna pubblicitaria di successo su Google, la rilevanza è la chiave.

Il tuo sito web deve contenere informazioni che sono rilevanti per il tuo pubblico e che lo convinceranno a contattarti.

Il sito web non deve essere dispersivo; deve essere focalizzato e contenere immagini dei tuoi piatti e punti di contatto come numero di telefono e indirizzo e-mail.

Se riesci a ottenere questi elementi nel modo giusto, sarai sulla buona strada per il successo con Google Ads.

Scegli bene le parole chiave

Quando si crea una campagna Google Ads , è importante scegliere le parole chiave giuste.

Le parole chiave più efficaci sono quelle che sono pertinenti al prodotto o al servizio offerto e che probabilmente saranno usate dai potenziali clienti.

Tuttavia, è anche importante considerare la concorrenza quando si scelgono le parole chiave.

Le parole chiave che sono troppo popolari possono essere difficili da classificare, mentre quelle che sono troppo di nicchia possono non generare abbastanza traffico.

In definitiva, il modo migliore per scegliere le parole chiave è quello di ricercare attentamente le opzioni e creare una lista di parole chiave diverse che copra una varietà di argomenti legati al ristorante.

Prendendo il tempo necessario per scegliere le parole chiave giuste, le aziende possono garantire che le loro campagne Google Ads siano efficaci ed efficienti.

Conclusioni

Google Ads offre ai ristoratori la possibilità di ottenere nuovi clienti.

Tuttavia, per sfruttare al meglio le sue potenzialità, è importante investire tempo e denaro in una campagna pubblicitaria ben progettata.

Inoltre, è importante scegliere con cura le parole chiave per la campagna e assicurarsi che il sito web sia focalizzato e pertinente.

Con un po’ di pianificazione e attenzione, Google Ads può essere uno strumento di marketing estremamente potente per i ristoranti.

Se stai cercando aiuto per il tuo business, ti offro una consulenza gratuita per vedere se siamo adatti a lavorare insieme.

Basta premere il pulsante “contattami” sul mio sito web o scrivermi su WhatsApp e fisseremo un orario per chiacchierare.

Ti chiederò quali sono i tuoi obiettivi commerciali e ti darò alcune idee su come posso aiutarti a raggiungerli.

Non c’è nessun obbligo di lavorare insieme dopo la consulenza, ma se decidiamo di andare avanti, saremo in grado di partire subito e iniziare a far crescere il tuo business.

Quindi, se sei pronto a portare il tuo business al livello successivo, contattami oggi stesso per una consulenza gratuita.

Ti aspetto!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.